Visita Cave di Marmo di Carrara

Scopri le Cave di Marmo di Carrara a bordo di potenti Jeep 4X4

Durante la visita alle Cave di Carrara ammirerai panorami incantevoli delle Alpi Apuane. Il marmo tour si realizza in Jeep 4×4 con l’assistenza di guide esperte che ti sveleranno la storia di questi luoghi e delle tecniche impiegate nei millenni per l’estrazione del marmo e la continua sfida tra l’uomo e la montagna dove Michelangelo trovò materia prima per le sue opere tra le più importanti al mondo.

MARMO TOUR AL PRIMO SGUARDO

  • 8.00 – Incontro e pick-up presso il vostro alloggio a Pisa, Lucca o al porto di Livorno
  • 9.30 – Arrivo a Carrara
  • 10.00 – Inizio del tour a bordo delle Jeep 4X4
  • 13.30 – Degustazione del famoso “Lardo di Colonnata”
  • 14.30 – Partenza e rientro presso il vostro alloggio a Pisa, Lucca o al Porto di Livorno

Questo itinerario si intende solamente come guida orientativa. Tutti i nostri tour sono flessibili e modificabili a piacimento, in caso vogliate aggiungere o togliere qualcosa dal programma.

Vuoi chiedere info prima di prenotare?

Cave di Marmo di Carrara
Cave di Carrara
Carrara cave

Una visita alle Cave di Marmo di Carrara è molto più di un semplice tour

 

La visita alle cave di marmo di Carrara è un viaggio alla scoperta del materiale che ha ispirato artisti di tutti i tempi; è lo stupore di un luogo unico al mondo; è l’incontro tra le meraviglie della natura e la fatica degli uomini che da oltre 2000 anni estraggono il marmo trasformando l’aspetto delle Alpi Apuane.

Situate a circa 50 minuti d’automobile da Pisa e da Lucca, a pochi km dal confine tra Toscana e Liguria, le Alpi Apuane mostrano fiere il loro biancore e si offrono come eccezionale belvedere sul Golfo di La Spezia e sullo splendore delle 5 Terre.

 

Da dove partire per visitare le cave di Carrara

 

L’ itinerario per visitare le cave di Carrara parte ovviamente dalla città di Carrara, facilmente raggiungibile con qualsiasi mezzo di trasporto.

Il David e la Pietà di Michelangelo, l’avveniristico Arche de La Défense di Parigi, la Libreria del Congresso di Washington e l’Opera House di Oslo sono solo alcune delle opere realizzate in tutto il mondo e in ogni tempo con il marmo di Carrara, ritenuto uno dei più pregiati materiali al mondo. Il suo candore abbagliante, la sua attitudine a essere lavorato e trasformato, la sua perfezione indussero dapprima Giulio Cesare e poi Augusto e i successivi imperatori a utilizzarlo per abbellire Roma. La Colonna Traiana, il Pantheon, l’Arco di Costantino ci parlano ancora della grande storia di Roma.

Il fascino unico delle Cave di Marmo di Carrara ha ispirato anche registi italiani e internazionali: sono state girate qui alcune scene di film famosi come l’inseguimento in auto di 007- Quantum of Solace, Michelangelo Infinito di Emanuele Imbucci, Al Lupo, al Lupo! di Carlo Verdone e Il Capo, film di Yuri Ancarani dedicato proprio alla vita degli operai delle cave.

 

La visita guidata alle cave di Carrara nel dettaglio

 

Visita le Cave di Marmo di Carrara e lasciati conquistare da un luogo di assoluta e inimitabile bellezza: noi ci occupiamo di tutta l’organizzazione e a te non resta che divertirti. Utilizziamo, infatti, pulmini 8 posti per prelevare presso i luogo di pernottamento i clienti che alloggiano negli alberghi, nei B&B, negli agriturismi e nelle case vacanza di Lucca e Pisa.

Ed ecco il programma: si parte alle ore 8:00 per giungere a Carrara alle 9:30. Qui, una guida turistica ci attende con potenti Jeep 4×4, sempre 8 posti, capaci di arrampicarsi sino ai bacini marmiferi più famosi, percorrendo le strade tortuose e suggestive che conducono alle immense cave a cielo aperto e alle quelle nascoste nelle viscere delle montagne. Il Marmo Tour Carrara in jeep ha quindi inizio alle 10:00!

 

I bacini del marmo

 

Posto a oltre 1000 m di altitudine, il Bacino di Miseglia si sviluppa nei pressi dei Ponti di Vara, un’infrastruttura realizzata alla fine del 1800 per il trasporto su rotaie dei blocchi di marmo. Questi ponti rappresentano oggi la strada utilizzata dai mezzi pesanti.

Nel medesimo comprensorio troviamo il Bacino di Torano, dove è situata la cava Michelangelo. Il grande artista, infatti, desiderava scegliere personalmente il marmo da utilizzare e individuò qui i blocchi che avrebbero dato vita ad alcune sue opere.

Scendendo intorno ai 500 m s.l.m. potrai visitare il Bacino di Colonnata, con i suoi 500 ettari di cave. Durante la visita alle Cave di Carrara ammirerai panorami incantevoli mentre le guide racconteranno in italiano e in inglese la storia di questi luoghi e delle tecniche impiegate nei millenni dagli uomini che dedicarono la loro vita all’estrazione del marmo. Immagina, ad esempio, che negli anni ’60 i blocchi venivano trasportati facendo scorrere speciali slitte su una serie di travi in legno. Spettava agli operai il compito difficilissimo e faticoso di guidare con cavi e pali i pesanti blocchi lungo discese, balze e curve sino al “poggio caricatore”. Le slitte erano dette “lizze” da cui il nome di “lizzatura” dato a questo metodo di trasporto.

Alla fine del Marmo Tour Carrara, della durata di circa 3 ore, è prevista una sosta a Colonnata per un assaggio del celebre lardo: posto a stagionare in vasche di marmo ti stupirà con il suo gusto delicato, dolce e speziato.

Cave di Marmo di Carrara
Marmo di Carrara
Visita guidata alle cave di marmo di Carrara
Back to top
Contact us on Whatsapp